Il sindaco Luca Baroncini presenta i nuovi integratori
Il sindaco Luca Baroncini presenta i nuovi integratori

Montecatini 10 settembre 2019 - Le Terme lanciano sul mercato una linea di integratori alimentari per promuovere in modo più incisivo le terapie e consentire ai curisti di continuare il mantenimento della cura a casa. Da qualche anno i fanghi di Montecatini sono utilizzati da un’azienda giapponese per la realizzazione di una crema – costosissima e soprattutto per il mercato asiatico – che conta sulla popstar Madonna come testimonial. Adesso le Terme lanciano un prodotto per valorizzare i propri punti di forza. Scelta meritevole e positiva, anche se arriva in una fase molto complessa per la società. 

Manela Scaramuzzino, direttore sanitario, presenta i nuovi prodotti al momento acquistabili a Tettuccio e Redi e sul www.termemontecatini.shop . «Il passo successivo – annuncia – sarà la distribuzione nelle farmacie della Valdinievole fino ad arrivare in altre realtà. L’idea di realizzare questi prodotti nasce dalla necessità di consentire ai curisti, affetti da patologie croniche, di eseguire il mantenimento della terapia. Abbiamo così effettuato una serie di studi coi nostri medici, realizzando i prodotti in collaborazione con il laboratorio farmaceutico MR di Firenze». I tre integratori, confezionati all’interno di scatole con disegni che ricordano le decorazioni dei primi del Novecento, sono Sali minerali a base di potassio, sodio e magnesio, Digestivo Zerogas, un integratore a base di anice per favorire la digestione e Depurativo, preparato lassativo. Tutti i prodotti contengono edulcoranti e sono privi di glutine. 

Il sindaco Luca Baroncini si dice soddisfatto per questo nuovo progetto e chiede agli albergatori di impegnarsi in prima linea per promuoverlo tra i turisti. «Questi nuovi prodotti – sottolinea il responsabile dell’amministrazione – fanno parte degli elementi che andranno ad aumentare i ricavi della società, nell’ottica dell’impegno per il risanamento aziendale. Spero che gli integratori vadano oltre gli spazi commerciali offerti dal sito di vendita dei prodotti delle Terme e delle farmacie locali. Ogni albergo di Montecatini dovrebbe avere almeno un espositore con questi integratori. La città deve essere coinvolta nella sua interezza in questa attività e garantisco che mi farò portatore del progetto in ogni contesto possibile».