Consulta giovani, i nuovi obiettivi. Nascerà un distretto artistico

La consulta giovani di Carrara si confronta in Comune sui risultati ottenuti e i prossimi obiettivi, tra cui la creazione di un distretto commerciale con arte e musica. Il presidente elogia il supporto ricevuto e l'impegno dei ragazzi.

Consulta giovani, i nuovi obiettivi. Nascerà un distretto artistico

Consulta giovani, i nuovi obiettivi. Nascerà un distretto artistico

La consulta giovani a confronto in Comune. I ragazzi sono stati invitati nei giorni scorsi nella commissione sociale presieduta da Guido Bianchini per un confronto sul lavoro svolto dalla consulta stessa a quasi un anno dalla formazione e raccontare i prossimi obiettivi, compresa la nascita di un distretto commerciale tra arte, musica e spettacoli. "Ringrazio Guido Bianchini e la commissione – spiega il presidente della consulta giovani, Lorenzo Borghini – che ci ha ascoltato fornendo osservazioni di cui faremo tesoro. Ho relazionato riguardo l’organizzazione e le iniziative portate avanti sul territorio: Carrara plastic challenge, l’apporto al percorso partecipativo ‘Mediterraneo’, iniziative di ascolto nelle scuole e gli eventi del 31 ottobre e 13 aprile ai quali seguirà in agosto ‘Carrara district Market’ con la nascita nel centro di un distretto commerciale attorniato da arte, musica e spettacoli culturali". "La consulta si occupa dei suoi giovani anche attraverso mozioni – prosegue Borghini – che presenterò nel report annuale. Abbiamo discusso di Carriera Alias, turismo accessibile, giovani volontari, dibattiti storico culturali, voto europeo e conferenze. Infine abbiamo raccontato l’impegno della consulta contro la violenza di genere, la collaborazione con enti di eccellenza come il centro antiviolenza di Carrara e le realtà del territorio con cui abbiamo lavorato quest’anno. Sono fiero del lavoro della consulta e dei ragazzi che si impegnano ogni giorno per la città, così come mi rende orgoglioso il pieno e costante supporto che le nostre iniziative riscuotono dalla cittadinanza, dall’amministrazione e dalla commissione".