Porto Venere, 19 agosto 2019  - È partita l'impresa "Oltre il Limite", che vede protagonista l'atleta lericino Nicolas Locori. Un triathlon estremo, che lo porterà dal mare della Liguria alle pendici del Monte Bianco. Oggi la prima giornata di questo percorso, suddiviso fra 8 chilometri a nuoto (da Porto Venere a Lerici), oltre 400 in bicicletta (da Lerici a Courmayeur) e 170 di corsa (intorno al massiccio), con intervalli previsti solo per brevi pause tecniche.

L’atleta è partito questa mattina 5.45 da Porto Venere, coprendo bracciata dopo bracciata in poco più di due ore la distanza fino alla Venere Azzurra, poi in sella fino alla fine della seconda tappa, con arrivo previsto nella notte.