Per un match delicato come Spezia-Crotone ci si aspettava un arbitro esperto, invece a dirigere la sfida sarà il 33enne milanese Simone Sozza (nella foto), solo sei presenze in Serie A. Fisico da corazziere, Sozza è considerato l’astro nascente dell’Aia. Il fischietto lombardo ha diretto due volte gli Aquilotti: a Trapani, lo scorso anno (1-1) e in Coppa Italia contro la Pro Patria (5-0). In quattro occasioni ha incrociato i calabresi, due quest’anno: a Bergamo (5 a 1 per l’Atalanta) e allo Scida contro il Benevento (4-1). Gli assistenti saranno Domenico Palermo di Bari e Filippo Bercigli di Firenze, quarto ufficiale Marco Piccinini di Forlì. Al Var Banti, all’Avar, Giallatini.

F.B.