Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Trofeo Macchiascandona Francesco Bettini domina

Il nipote del campionissimo Paolo Bettini ha vinto la prima edizione del Trofeo Macchiascandona di ciclismo. Francesco Bettini ha trionfato sullo strappetto di PoggiAlberi, allungando in maniera decisiva negli ultimi metri, tenendo a distanza Palumbo e Giacomi, arrivati a una manciata di metri dal vincitore. La corsa ciclistica, organizzata dal Team Marathon Bike, si è corsa con partenza dal Bozzone di Vetulonia ed era valida anche come punteggio per il Campionato Marathon Bike 2022. Sessanta chilometri di gara, col percorso interamente pianeggiante, e toccherà le seguenti località: Bozzone, Macchiascandona, Ponti di Badia, Strette, Strada Angione, Bozzone. Un circuito da ripetersi due volte, con l’arrivo sullo strappetto di Poggio Alberi che ha visto lo spunto di Francesco Bettini (Enough Ciclyng), che ha preceduto di qualche metro Giovanni Palumbo (Euronix Team) e il sorprendente Marco Giacomi (Team Marathon Bike), fresco vincitore del Trittico di Maremma, che mantiene una forma invidiabile. Sono stati premiati i primi tre di categoria: Elite sport (19-29), M 1 (30-34), M 2 (35-39), M3 (40-44), M4 (45-49), M5 (50-54), M6 (55-59), M7 (60-64), M8 ( 65oltre), donne. La seconda prova del Campionato Marathon Bike è in programma mercoledì prossimo, col Trofeo Buriano, corsa di 65 chilometri con arrivo a Buriano dopo l’impegnativa salita al paese. La partenza è sempre prevista dal Bar Bozzone nel primo pomeriggio. Il campionato in questione si concluderà a ottobre col Trofeo Nomaldelfia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?