Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 giu 2022

"Amore sui Generis" Il premio cresce ancora

La quarta edizione del concorso si arricchisce di due nuove categorie. Iscrizioni entro il 30 giugno. Tinti: "Molta attenzione dalle case editrici"

22 giu 2022
La presentazione della quarta edizione del Premio «Amore sui Generis»
La presentazione della quarta edizione del Premio «Amore sui Generis»
La presentazione della quarta edizione del Premio «Amore sui Generis»
La presentazione della quarta edizione del Premio «Amore sui Generis»
La presentazione della quarta edizione del Premio «Amore sui Generis»
La presentazione della quarta edizione del Premio «Amore sui Generis»

C’è tempo fino al 30 giugno per partecipare alla quarta edizione del Premio nazionale letterario Città di Grosseto - Amori sui Generis organizzato dall’associazione culturale Letteratura e dintorni. Il concorso è stato presentato dalla presidente dell’associazione Dianora Tinti con l’assessore alla Cultura Luca Agresti, la direttrice della Chelliana Anna Bonelli, il direttore generale di Banca Tema Fabio Becherini, il consigliere di Fondazione Cr Firenze Alfonso De Pietro e il presidente di Nasdaq Ranieri Mantovani.

"Un concorso che ha catalizzato subito l’attenzione degli scrittori e di tutti coloro che sostengono la diffusione della cultura – dice Dianora Tinti –. Sono felicissima della sinergia che si è venuta a creare e che ci ha permesso di continuare a crescere in mezzo ad una moltitudine di concorsi letterari di tutti i tipi. Lo dimostra il fatto che anche le case editrici più importanti lo trovano appetibile e quindi partecipano con i loro autori. Anche la giuria composta da 25 persone, tutte scelte con attenzione, tra professori, poeti, giornalisti ed esperti del settore a livello nazionale ritengo sia un valore aggiunto".

Due le novità del concorso dedicato all’amore, inteso in tutte le sue declinazioni: la prima riguarda la sezione del racconto edito o inedito in cui si aggiunge il valore della gentilezza (verso se stessi, verso gli altri, verso gli animali, verso la natura). La seconda la poesia singola (edita o inedita) ispirata alla famosa frase di dante Alighieri “Amor, ch’a nullo amato amar perdona”. Restano stabili le categorie del libro edito (narrativaracconti), del libro inedito (narrativaracconti), il racconto, il Libro edito di poesia, la poesia singola. Bando su www.letteraturaedintorni.it.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?