Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
20 giu 2022

Giro Montalbano, comanda Sessa Esordienti, titoli a Migheli e Papi

Assegnate le due maglie di campione provinciale durante la Giornata Azzurra. Tutti i risultati delle corse

20 giu 2022
antonio mannori
Sport
L’arrivo del Giro del Montalbano
L’arrivo del Giro del Montalbano
L’arrivo del Giro del Montalbano
L’arrivo del Giro del Montalbano
L’arrivo del Giro del Montalbano
L’arrivo del Giro del Montalbano

di Antonio Mannori

Il ciclismo fiorentino dopo quello juniores, ha assegnato le due maglie di campione provinciale esordienti primo e secondo anno. La gara a Pagnana sulla riva sinistra del fiume Arno non distante da Empoli dove si è svolta la "Giornata Azzurra" completata dalla prova riservata agli allievi. In palio il Trofeo Due Ponti - Memorial Adriano Chiti e Mauro Neri, personaggi del ciclismo prematuramente scomparsi che si impegnarono a fondo in questo sport e circa 200 complessivamente gli atleti che hanno partecipato alla gara. Nella prima competizione il successo al laziale Brian Paris del Team Coratti che ha regolato il gruppo precedendo l’empolese Marco Migheli del Velo Club Empoli che si è laureato Campione Provinciale tra gli atleti di 13 anni. Al terzo posto Tarabori, quindi Pavi Degl’Innocenti, Ferraro, Nieri, Roggi, Graziani, Luci e Benevieri.

Nella gara del 2° anno splendida conferma del pratese Pietro Menici al quarto successo, che ha preceduto Tarallo e il valdarnese Bonciani. Grazie al quarto posto il nuovo campione provinciale fiorentino è risultato Ruben Papi della Sancascianese Ciclismo, un giovane davvero interessante che non ha ancora vinto nel corso della stagione, ma si è sempre puntualmente segnalato e questa volta il piazzamento gli ha permesso di indossare la maglia di campione della Provincia di Firenze. La Top ten completata da Gaggioli, Paladini, Cianti, Carnevali, Di Riccio, Meloni.

La gara per allievi del pomeriggio a completare il trittico è stata firmata dal forte laziale Emanuele Rocchi per distacco che ha compiuto un finale di corsa straordinario ripetendo la prodezza compiuta in Valdinievole due settimane prima.

L’atleta della società Il Pirata Official Team ha preceduto di 57 secondi l’ottimo Cardelli, Gerotto, Ferruzzi e Remelli. Con un ritardo di 1’26“ Battain, quindi a 1’40“ Damiano, Ficaccio, Ragnatela e Cozzani. Degli 89 allievi al via solo in trenta hanno concluso la gara. A Bacchereto si è svolto invece il 66° Giro del Montalbano per dilettanti éliteunder 23 con arrivo in parata per il ventitreenne campano Gerardo Sessa del Velo Racing Palazzago ed il suo compagno di squadra il marocchino Sekkak che nell’ordine hanno tagliato il traguardo in piazza Verdi.

La gara ricordava i due fondatori nel 1954 della corsa, Luigi Bellini e Luciano Lenzi. Al via 131 atleti di 24 squadre e selezione impietosa per il percorso e la giornata calda.

L’azione decisiva a tre km dal traguardo con i due, guidati dall’ex professionista Paolo Tiralongo, che hanno brillantemente resistito al ritorno di Moro della ParkPre ottimo terzo a 5“, quindi il primo dei toscani Filippo Magli giunto quarto, e dietro di lui Zambelli, Sasso, Peschi, Pettiti, Pierantozzi e Colnaghi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?