Rocco Commisso (Fotocronache Germogli)
Rocco Commisso (Fotocronache Germogli)

Firenze, 20 ottobre 2020 - "Avanti con Iachini, io ho fiducia nel tecnico. Nessun incontro con Sarri". Sono le parole del patron della Fiorentina Rocco Commisso, che ha incontrato i giornalisti fuori dall'hotel dove alloggia. E' stata una mattinata convulsa, con notizie che si sono rincorse su un possibile contatto tra Sarri e la squadra con l'esonero di Iachini.

Ma uscito dal vertice con la dirigenza e l'allenatore, Commisso ha ribadito la sua fiducia all'attuale allenatore: "Avanti con Iachini, al quale ho detto che la squadra deve fare meglio perché siamo forti". In particolare, Commisso fa riferimento alla sfida con lo Spezia, a quel 2-2 maturato dopo lo 0-2 in partenza della squadra viola.

Un vero boccone amaro. Ma ora la società guarda oltre. Nessuna traccia di Sarri dunque, almeno apparentemente. Un nome che si era fatto strada prepotentemente nelle scorse ore quello dell'ex allenatore della Juventus, che abita a Figline, che ha trascorso parte della sua infanzia a poche centinaia di metri dal Franchi a casa della nonna e che sembra un candidato ideale per la panchina viola. "Fake news", le bolla Commisso che ha poi informato i giornalisti che in settimana parlerà alla squadra. Un confronto per far capire quanto la piazza voglia risultati migliori.