Sebastian Vico
Sebastian Vico

Firenze, 8 dicembre 2018 - A caccia della decima. Appuntamento a San Marcellino per la All Food Fiorentina che domenica (palla a due ore 18) sfida la ELAChem Vigevano. Contro un avversario storico e ambizioso, la Fiorentina punta a centrare la decima vittoria consecutiva.

“Dopo la trasferta a San Giorgio sul Legnano e l'emozionante sfida al Mandela Forum, torniamo ora a San Marcellino carichi e motivati per difendere il nostro campo e mantenere l'imbattibilità casalinga - commenta il tecnico Andrea Niccolai -. Vigevano è una squadra ambiziosa: rappresenta una piazza importante per il basket italiano, che ha sempre avuto una grande tradizione cestistica e che punta a tornare grande. Arriveranno a Firenze decisi a riscattare la rocambolesca sconfitta nel supplementare subita contro San Miniato e sappiamo che sarà una battaglia durissima".

Il tecnico dei viola descrive così l'avversario: "Vigevano è una squadra esperta e talentuosa che può contare su giocatori di sicura affidabilità e rendimento -continua il coach - come il play Panzini e l'ala Benzoni entrambi ottimi tiratori da tre punti. Birindelli, protagonista della promozione la scorsa stagione con Piacenza, è un lungo dinamico e tenace, capace di colpire sia dal perimetro che dentro l'area. Patrizio Verri, esterno atletico con grandi doti realizzative è il miglior marcatore della squadra. Petrosino è il centro titolare, ruolo che interpreta con grande energia e fisicità. Ferri, Minoli e Vecerina - aggiunge il tecnico viola - sono tre guardie che garantiscono grande imprevedibilità, freschezza ed aggressività anche partendo dalla panchina, allungando le rotazioni e le opzioni offensive".

La formula magica che permesso alla Fiorentina di centrare nove vittorie consecutive e salire da sola in testa alla claassifica del girone A di serie B, ha avuto come ingredienti principali difesa e fisicità. Questa volta la squadra di Niccolai punterà anche sulla corsa e sul ritmo, per non permettere a Vigevano di impostare una gara esclusivamente di metà campo, un terreno favorevole ai lombardi: “Contiamo sul nostro pubblico – conclude Niccolai – per creare anche a San Marcellino un'atmosfera calda ed elettrizzante. Siamo in testa alla classifica, sappiamo che è un primato intermedio legato a un calendario che ci ha presentato dei vantaggi, ma sappiamo anche che stiamo lavorando duro per meritarci questa soddisfazione. Se questo è uno stimolo per i nostri avversari a dare il 110% per batterci, può essere un motivo in più per i tifosi fiorentini per venire a San Marcellino ad aiutarci a difendere il nostro primato ed il nostro campo".

Questo il programma della 11ª giornata (domenica 9 dicembre ore 18) del girone A di serie B: Paffoni Omegna-Solbat Piombino (sabato 8 dicembre ore 21), Computer Gross Empoli-Witt-Acqua S.Bernardo Alba (sabato 8 dicembre ore 18), Mamy.eu Oleggio-Coelsanus Varese (sabato 8 dicembre ore 18), All Food Firenze-ELAchem Vivevano, Credti Agricole-Blukart San Miniato-Montecatiniterme Basketball, Basket Cecina-LTC Sangiorgese, Gessi Valsesia-Winterass Pavia, Vinavil-Cipir Domodossola-La Sovrana Pulizie Siena.

Questa la classifica: All Food Firenze 18; Paffoni Omegna e Credti Agricole-Blukart San Miniato 16; Solbat Piombino 14; Coelsanus Varese e Montecatiniterme Basketball 12; ELAchem Vigevano, LTC Sangiorgese, Gessi Valsesia e Witt-Acqua S.Bernardo Alba 10; Winterass Pavia, Mamy.eu Oleggio e Computer Gross Empoli 8; La Sovrana Pulizie Siena e Basket Cecina 4; Vinavil-Cipir Domodossola 0.