Barberino vittoria contestata. Chianti, grande personalità

All’Isolotto festeggiano gli Amici Miei. Nel girone D poker del Reggello

Barberino vittoria contestata. Chianti, grande personalità

Barberino vittoria contestata. Chianti, grande personalità

Nel girone C di Prima categoria grande equilibrio al vertice della classifica. Il Cerbaia ha pareggiato 0-0 con la Folgor Calenzano ed è stato raggiunto in testa dallo Jolo che ha battuto 2-0 l’Atletica Castello. Cerbaia e Calenzano si sono equivalse, dimostrando di essere formazioni di valore. Maggior pressione dei locali, ma il Calenzano ha tenuto testa alla sfida ed è stato pronto ad agire con belle azioni di rimessa.

Partita del giorno: Barberino di Mugello-Sancascianese 2-1, con polemiche degli ospiti che ritengono il gol vittoria dei mugellani in netto fuorigioco. Vantaggio del Barberino al 26’ con Nencini di testa su punizione di Nuti. Al 58’ pari della Sancascianese con Lumachi. Al 69’ Barberino in 10 per l’espulsione di Camarlinghi. All’80 l’episodio decisivo e contestato: lancio lungo per Cavicchi che in sospetto fuorigioco mette dentro. Tante le proteste della Sancascianese che portano all’espulsione del portiere Minò. Finisce 2-1 per il Barberino di Mugello una sfida al cardiopalma.

Barberino di Mugello: Canapa, Montenero, T. Comelli, Nencini, Camarlinghi, Chendi (60’ Alpi), Mucaj, Neri (81’ R. Comelli), Cavicchi, Nuti, Vettori (64’ Stoppa). All. Lastrucci.

Sancascianese: Minò, Casini (81’ Collini), Magistri, Pratesi, Migliorini, Schiazza (46’ Ceccatelli), Piazzini (46’ Petracchi), Corsinovi, Morina (68’ Masetti), Lumachi, Sandroni (68’ Fanfani). All. Falco.

Sempre nel girone C il Barberino Tavarnelle non trova la vittoria ed è bloccato sull’1-1 casalingo dall’Albacarraia. Nuova Novoli batte Ginestra 2-0 con prestazione di qualità. L’Isolotto è sconfitto in casa 2-1 dagli Amici Miei. Nel girone D continua il testa a testa tra Reggello e Cubino, prime a pari merito. Il Reggello vince in casa 4-1 contro lo Sporting Arno con doppietta di Focardi e gol di Matteo Francia e Peri. I fiorentini del Cubino fanno bottino pieno espugnando 2-1 il campo della Rignanese con gol di Khodin e Filice su rigore, per la Rignanese Cortichi. L’Incisa batte 4-0 il Levane con doppietta di Mazza e gol nella ripresa di Bencivenni e Autiero. Bel colpo dell’Audace Galluzzo che, grazie al gol di Terzani al 70’, vince a Pratovecchio. Il San Godenzo ritrova il passo giusto e batte 3-0 la Castelnuovese: a segno Camara, Vallaj su rigore e Zepponi tutti nella prima mezzora. Il Chianti Nord supera 2-1 il Belmonte e vince una bella partita. I biancoverdi del Chianti Nord hanno giocato in dieci per 70 minuti. Espulso M. Fortunati al 30’, poi la rete di Papini al 44’ e i rigori di Olivieri al 48’ e G. Piccini al 70’. Tre punti d’oro e meritati per la grinta e l’impegno dal Chianti Nord, sotto la direzione tecnica dell’allenatore Michelacci.

Francesco Querusti

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro