Alcuni ospiti di Pitti Uomo 94 (Giuseppe Cabras / New Press Photo)

Firenze, 12 giugno 2018 - Sempre più social, sempre più glamour: Pitti Uomo 94 apre le porte ai visitatori alla Fortezza da Basso. Un'edizione social, con Instagram, ormai un vero megafono per le case di moda, a farla da padrone. E come a ogni edizione tanti gli appuntamenti, i party e gli incontri con i vip. In questa prima giornata è toccato ad esempio al campione di motociclismo Andrea Iannone allo standi di Comme des Fuckdown. La città diventa dunque una passerella a cielo aperto: tante le iniziative anche fuori dalla tradizionale sede della Fortezza

Presente per la sua prima uscita pubblica il ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli. Milleduecentoquaranta marchi, di cui 563 esteri (45.4%) che esporranno su una superficie di 60.000 metri quadrati. Trentamila tra buyer e visitatori, oltre 19.400 i compratori all'ultima edizione estiva, dei quali 8.400 i buyer dall'estero

LE FOTOGALLERY

K-Way, giacca a vento e non solo

Lo stand Replay

Manila Grace Bags, borse in primo piano

Classe e eleganza allo stand Piquadro

Paolo Pecora, le foto dallo stand