Firenze, 12 settembre 2018 - I tifosi della Sampdoria sono pronti a disertare la sfida di mercoledì prossimo al Ferraris con la Fiorentina se sarà confermato l'orario delle 17. Il match era stato rinviato dopo il crollo del Ponte Morandi a Genova. In un comunicato la tifoseria esprime la propria posizione: «Invitiamo tutti i tifosi sampdoriani che avevano intenzione di andare alla partita - è scritto nella nota - di evitare di mettersi in viaggio verso lo stadio. È una scelta estremamente dolorosa, ma che riteniamo giusta. È inutile esprimere solidarietà, fare minuti di silenzio e magliette commemorative, spendere parole su parole, se poi nella pratica non si è pronti ad un gesto concreto, e a ora, l'unico compiuto è stato quello di mettere prima di tutto, sopra ad ogni altra cosa, i diritti televisivi». «Ebbene, noi rinunciamo ad andare allo stadio - conclude il comunicato dei tifosi blucerchiati - a sostenere la nostra Sampdoria contro la Fiorentina per non mettere in ulteriore difficoltà Genova e i genovesi».