Firenze 2 luglio 2021 - Dopo Cagliari, #SIOS21 Summer Edition ha fatto tappa a Firenze. Il summit organizzato da StartupItalia in collaborazione con Nana Bianca si è tenuto nell'ex Granaio dell'Abbondanza, nel nuovo hub digitale di piazza del Cestello, dove, a partire dalle 10, si sono alternati esperti, manager, innovatori, giornalisti, politici e accademici, che si sono confrontati sul tema delle startup, dell'innovazione e non solo. A condurre la giornata il giornalista e curatore di SIOS Giampero Colletti. La direttrice de La Nazione Agnese Pini ha intervistato Paolo Barberis, co-fondatore di Nana Bianca.

Diversi gli spunti e gli stimoli di riflessione, su tutti l’intervista a Simon Beckerman, fondatore di Depop, startup italiana incubata da H-FARM e sostenuta anche grazie ad un investimento iniziale di Nana Bianca, recentemente protagonista di una exit da 1,6 miliardi di dollari, che la vede all’interno del colosso statunitense Etsy. Sono intervenuti, tra gli altri, Riccardo Donadon, founder di H-FARM, la general manager di Ferragamo Teodora Sevastakieva, Mauro Porcini, chief designer officer PepsiCo e autore de “L’età dell’eccellenza”, in collegamento da New York, e lo chef Davide Oldani, a tu per tu con l’imprenditore digitale Marco Montemagno, l'assessore all'Innovazione del Comune di Prato Benedetta Squittieri, a colloquio con il presidente di StartupItalia, Salvatore Amato.

Il settore tessile-moda e il made in Italy sono stati al centro di un panel organizzato in partnership con Pitti Immagine, rappresentata dall'ad Raffaello Napoleone. Uno spazio è stato dedicato al format 'Unstoppable Women' con interviste alla filosofa Maura Gancitano, all’attivista e green influencer Giorgia Pagliuca e alla YouTuber e autrice Charlie Moon.

Presenti anche i fondatori di alcune delle startup che, nate proprio a Firenze, nell'acceleratore Nana Bianca, si sono sviluppate, sono cresciute e adesso camminano con le loro gambe. Un esempio su tutte: Tate, nata nel 2018, con la sua app che permette di scegliere il tipo di tariffa da applicare alla fornitura di luce e gas. Nella startup fiorentina, guidata da Micael Saillen, è ora entrata Eni, che ne ha acquisito il 20 per cento.

Media Partner della tappa estiva di #SIOS21 sono le testate del Gruppo Monrif: QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno.

#Sios21 continuerà ora il giro per l'Italia, con ultima tappa a Milano, prevista a dicembre.