Firenze, 13 giugno 2018 - Foo Fighters, Iron Maiden, Ozzy Osbourne, Guns n' Roses. Artisti e band che sono miti del rock. E basterebbero questi tre nomi per fare un festival. Ma il Firenze Rocks, da giovedì 14 a domenica 17, è molto di più. La Visarno Arena, in zona Parco delle Cascine, è pronta ad accogliere migliaia di fan per alcuni concerti che, già prima di iniziare, sono entrati nella storia. Difficilmente è possibile vedere così tante star una dietro l'altra. Gli organizzatori ci sono riusciti. E dopo il successo dello scorso anno vogliono bissare. Ma ecco il calendario.

Giovedì 14 giugno tocca ai Foo Fighters, sulla scia dell'acclamatissimo Concrete and Gold Tour. Sempre nella data inaugurale, dalle ore 16, spazio all'indie-rock a stelle e strisce dei The Kills, mentre dal Regno Unito arrivano l'alt rock dei Wolf Alice (in lizza per i Brit Awards 2018) e il punk hard-core del carismatico Frank Carter & the Rattlesnakes.

Venerdì 15 giugno - in esclusiva per l'Italia - saliranno sul palco i Guns n'Roses, la band statunitense che sta girando il mondo con il suo Not in This Lifetime Tour. Per Axl Rose e compagni un ritorno a furor di popolo, dopo lo straordinario concerto sold-out la scorsa estate a Imola davanti a 80.000 spettatori. Apriranno la giornata il rockabilly metal dei danesi Volbeat, lo sludge metal di Baroness e il synth-punk dei losangelini The Pink Slips.

Sabato 16 giugno sarà la volta degli Iron Maiden, reduci dal tour mondiale a supporto del loro 16esimo album in studio The Book of Souls. La band approderà a Firenze Rocks sulle ali del Legacy of The Beast World Tour, con una scaletta che intreccia le più grandi hit e brani dall'ultimo disco. Divideranno il palco con un'altra leggenda del metal, i tedeschi Helloween, con il frontman dei Korn Jonathan Davis e il suo nuovo progetto solistico, con gli Shinedown e un album fresco di stampa da presentare.

Domenica 17 giugno sale Ozzy Osbourne sul palco di Firenze Rocks oltre cinque decadi di carriera, come solista e come frontman dei Black Sabbath. Anche per Ozzy, si tratta dell'unica data italiana. La tournée segnerà l'addio dai palchi dopo oltre 2.500 concerti in tutto il globo. Sempre domenica 17 giugno, sul palco della Visarno Arena, attese altre colonne del genere: gli Avenged sevenfold, che hanno appena pubblicato la versione deluxe dell'acclamato 'The Stage', gli storici Judas Priest, oltre 40 anni di carriera e vincitori nel 2010 del Grammy Award per la miglior 'esibizione metal', e i Tremonti, band del chitarrista Mark Tremonti (Alter Bridge) in tour con il nuovo album 'A Dying Machine'.

TRAMVIA APERTA - Dal 14 al 17 giugno, in occasione dei concerti di «Firenze Rocks» al Visarno del Parco delle Cascine di Firenze, la linea 1 della tramvia svolgerà un servizio straordinario con corse supplementari, facendo viaggiare il sistema tramviario alla massima capacità, con tutti i tram a disposizione, fino alle 2-2.30 di notte. Nelle sere di giovedì 14, venerdì 15 e sabato 16 giugno il servizio sarà esteso fino alle 2.30 di notte con un tram ogni 4 minuti. A partire dalle 23.00, saranno garantite 30 corse ogni ora (15 in direzione Scandicci e 15 in direzione Firenze). L'ultima corsa verso Scandicci partirà alle 2.30. Per domenica 17 giugno il servizio sarà invece esteso fino alle 2.00 di notte con una corsa ogni 5 minuti. L'ultima corsa per Scandicci partirà alle 2. La fermata per raggiungere la Visarno Arena è "Cascine", dalla stazione sono 5 minuti di tragitto

L'APPELLO A CHI ARRIVA DA FUORI - Ecco cosa scrivono gli organizzatori sul sito: "La Visarno Arena si trova a poco più di due chilometri dalla stazione centrale di Santa Maria Novella, quindi molto vicina al centro. Caldamente consigliato l’impiego di mezzi pubblici".

COSA NON SI PUO' PORTARE AL CONCERTO - 

Armi da fuoco, armi finte od oggetti simili ad armi, coltelli e altri oggetti con bordi affilati o acuminati. Munizioni, munizioni finte o qualsiasi oggetto somigliante a munizioni;

Materiale esplosivo o infiammabile, sostanze chimiche od ordigni incendiari;

Fuochi d’artificio, razzi e petardi;

Bottiglie di vetro, lattine o borracce di metallo;

Bevande non alcoliche in bottiglie di plastica di capacità superiore a 0,5 lt. Le bevande non alcoliche sono limitate a una bottiglia di plastica non superiore a 0,5 lt. senza tappo;

Bevande alcoliche non acquistate all’interno della Sede;

Animali di qualsiasi genere e taglia (salvo i cani guida e da assistenza addestrati);

Sostanze illecite, comprese droghe e aghi (salvo se necessari per valide ragioni mediche);

Pali, aste, bastoni, ombrelli, attrezzatura fotografica di grandi dimensioni (ad es. tripodi), aste per selfie e mazze;

Droni o dispositivi aerei teleguidati;

Motocicli, biciclette, pattini, skateboard e overboard;

Attrezzatura di trasmissione elettronica, power bank o puntatori laser;

Valigie, trolley, borse e zaini più grandi di 15lt. od oggetti troppo grandi per il controllo di sicurezza;

Trombette da stadio, bombolette spray urticante e bombolette spray (come ad esempio antizanzare, deodoranti, creme solari, etc…)

Tende e sacchi a pelo;

Strumenti musicali;

Apparecchiature per la registrazione audio/video, macchine professionali e semiprofessionali, Go-Pro, Ipad e tablet;

Caschi, catene e tutti gli altri oggetti atti ad offendere.