Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Il sogno del Fucecchio si infrange A gioire è l’Atletico Impruneta

La formazione di Lupi perde la finale dei play-off e così in Seconda Categoria ci vanno i fiorentini

Niente da fare per il Giovani Fucecchio. La promozione sfuma in finale
Niente da fare per il Giovani Fucecchio. La promozione sfuma in finale
Niente da fare per il Giovani Fucecchio. La promozione sfuma in finale

giovani fucecchio

0

atletico impruneta

2

GIOVANI FUCECCHIO 2000: Chiappara, Ricciarelli (75’ Kurti), Sassi, Bajrami, Menichini, Vassallo, Petrizzo (60’ Barbera), Ciurli, Bagnoli, Valiani, Callari (70’ Pinori). A disp. Bombini, Talini, De Simone, Giovannelli, Nocera, Montanelli. All. Lupi.

ATLETICO IMPRUNETA: Falchini, Bacci, Bellosi, Ciucchi, Di Maggio, Palamara, Pelli, Petruzzi, Piazzini, Signorini, Vanni (55’ La Motta). A disp. Clementi, Bartoli, Checchi, Colli, Giotti, Menghetti, Pampaloni, Rossi. All. Morrocchi.

Arbitro: Bianchini di Siena.

Reti: 35’ Ciucchi, 68’ La Motta

Note. Espulso Barbera (G) al 78’ per proteste.

CERBAIA VAL DI PESA – Si infrange nuovamente contro l’Atletico Impruneta il sogno 2ª Categoria del Giovani Fucecchio 2000. Dopo il ko all’ultimo turno di campionato, infatti, i bianconeri si arrendono anche sul neutro di Cerbaia nella finale play-off. L’avvio del team di Lupi, tuttavia, è promettente ma Valliani calcia addosso al portiere da buona posizione. La gara si sblocca al 35’ quando sugli sviluppi di una punizione laterale Ciucchi insacca dall’interno dell’area di rigore. Nella ripresa il Giovane Fucecchio chiude nella propria metà campo l’Impruneta ma prima Valiani e poi due volte Barbera non riescono a pareggiare. I fucecchiesi protestano anche per un possibile fallo da rigore su Callari, che invece viene ammonito per simulazione e al 68’ in contropiede incassano il raddoppio per mano di La Motta.

Si.Ci.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?