Empoli, un punto prezioso: 1-1 a Marassi con il Genoa

Gli uomini di Andreazzoli impattano nella ripresa col subentrato Cancellieri

Buon pareggio per gli azzurri
Buon pareggio per gli azzurri

Genova, 2 dicembre 2023 – Bel punto per l’Empoli a Marassi contro un Genoa determinato a vincere: finisce 1-1 in rimonta, al termine di una gara intensa. Al momento gli azzurri salgono al quart’ultimo posto della classifica con 11 punti, uno in più del Cagliari. Andreazzoli punta su Daniel Maldini, che parte dal primo minuto sostituendo Cancellieri. È la novità di giornata. Partenza forte di entrambe le squadre: al 4’ Cambiaghi controlla col petto (per Aureliano con il braccio), entra in area, ma sparacchia, divorandosi la palla-gol. L’arbitro, però, gli fischia fallo.

Empoli-Genoa, le immagini della partita

Al 19’ si accende Daniel Maldini: ne scarta due sulla trequarti, si accentra e scocca un bel destro che finisce fuori. Neppure un minuto più tardi, la replica genoana: con un gran pallone, Messias pesca Retegui a centro area: tuffo di testa, con la palla che termina sopra la traversa. Al 32’ Messias calcia da distanza ravvicinata: schiaccia il pallone e colpisce l’incrocio dei pali alla sinistra di Berisha. Al 37’ collo esterno sinistro di Malinovsky dai 20 metri e sfera all’angolino destro: secondo gol di fila dopo quello di Frosinone e vantaggio dei rossoblù.

Al 41’ Caputo scarica bene il pallone su Ranocchia, che dal limite lo spedisce in gradinata. Ripresa con la squadra allenata da Alberto Gilardino subito attiva: al 2’ la difesa empolese mura Vasquez. Al 22’ il pari degli azzurri: Caputo gestisce il pallone, si allarga sulla destra Kovalenko che crossa alla perfezione sul secondo palo per il neo entrato Cancellieri, che di testa insacca: è la rete più veloce di un subentrato in questo campionato. Al 27’ uscita disperata, ma felice di Martinez su Caputo lanciato a rete. Al 38’ piattone di Fini da pochi passi: cuoio sul fondo, con gli uomini di Andreazzoli che tirano un sospiro di sollievo. La partita termina in parità e il risultato è giusto.

Empoli-Genoa 1-1, il tabellino

GENOA (3-5-2): Martinez; Vogliacco, De Winter, Dragusin; Sabelli (38’ st Puscas), Frendrup, Badelj, Malinovskyi (27’ st Fini), Vasquez (27’ st Haps); Messias (20’ st Kutlu), Retegui. A disposizione: Leali, Sommariva, Martin, Matturro, Hefti, Thorsby, Jagiello, Galdames. Allenatore: Gilardino

EMPOLI (4-3-3): Berisha; Bereszynski, Ismajli, Luperto, Cacace; Fazzini (1’ st Kovalenko), Ranocchia (20’ st Grassi), Maleh (31’ st Marin); Cambiaghi, Caputo (48’ st Shpendi), Maldini (20’ st Cancellieri). A disposizione: Caprile, Perisan, Waluckiewicz, Ebuehi, Bastoni, Gyasi, Destro. Allenatore: Andreazzoli

ARBITRO: Aureliano di Bologna.

MARCATORI: 37’ pt Malinovsky; 22’ st Cancellieri.

NOTE: Ammoniti: Ranocchia, Malinovsky, Vogliacco, Badelj. Angoli: 5-3. Recupero: 1’, 4’.

Gianluca Barni

Continua a leggere tutte le notizie di sport su