Parco di Avane e piazza Toscanini: in arrivo nuovi giochi inclusivi

Il Comune di Empoli sta installando giochi inclusivi in due parchi pubblici, per un costo di 56mila euro. I lavori di montaggio inizieranno a breve e si concluderanno entro la fine dell'anno. Un altro tassello per riqualificare aree da gioco.

Parco di Avane e piazza Toscanini: in arrivo nuovi giochi  inclusivi
Parco di Avane e piazza Toscanini: in arrivo nuovi giochi inclusivi

Nuovi giochi nel segno dell’inclusione. Sono in arrivo nel giardino pubblico di via Labriola ad Avane e in piazza Toscanini. I lavori per la fornitura e posa in opera delle attrezzature sono stati affidati per quasi 56mila euro alla ditta Proludic srl con sede a Castelnuovo Scrivia. Nel parco di Avane saranno installati un gioco multifunzione inclusivo, composto da tre torri, un pallottoliere, una parete di arrampicata verticale, scivolo, una scala di collegamento, un ponte, due scivoli, un accesso collina ‘primi passi’, un pannello tattile e un oblò trasparente coi baffi. In piazza Toscanini troverà spazio un gioco multifunzione composto da una torretta a tema ‘foresta’, una parete da arrampicata con appigli, una scaletta di scorrimento, un pallottoliere e uno scivolo grande. "Un altro tassello che va a completare un pezzo di percorso del piano di riqualificazione di aree da gioco nei nostri parchi - sottolinea l’assessore alle Manutenzioni del Comune di Empoli, Adolfo Bellucci -. I lavori di montaggio partiranno a breve e si concluderanno entro la fine dell’anno".