Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
20 feb 2020

Sin di Livorno, i cittadini vogliono chiarezza

Per il 21 febbraio a Stagno le Magliette Bianche Italiane hanno indetto un incontro pubblico con tutti i rappresentanti delle istituzioni

20 feb 2020
Magliette Bianche in piazza
Magliette Bianche in piazza
Magliette Bianche in piazza
Magliette Bianche in piazza

Stagno (Livorno) 20 febbraio 2020 - Tra i luoghi più contaminati d'Italia spiccano i Sin, ovvero i Siti d'interesse nazionale per le bonifiche. Ma a che punto è la situazione dell’area Livorno-Collesalvetti? A chiederselo sono i cittadini delle Magliette Bianche Italiane, che hanno indetto un incontro pubblico proprio per conoscere, discutere e confrontarsi su questo tema.

Nell’incontro pubblico dal titolo “A Livorno e Collesalvetti riStagno delle misure a favore dell’Ambiente…un territorio inerte, ostaggio dei “non fatti”…”, che si terrà a Stagno, nella Sala Centro Civico di via C. Marx, 25, domani 21 febbraio alle ore 21,10,  si cercherà, spiegano gli organizzatori: “Di comprendere le posizioni delle forze politiche e delle autorità intervenute, oltreché le motivazioni sul perché dopo anni di attesa siamo al punto di partenza con le bonifiche dei Sin dell’area Livorno - Collesalvetti. Si cercheranno inoltre di comprendere i dubbi, le perplessità e le ragioni in capo alla cittadinanza intervenuta, il tutto in una funzione costruttiva e pacificatrice fra le varie forze in campo, volta all’esclusivo ottenimento di una rapida quanto urgente svolta migliorativa per il territorio, in termini ambientali e sanitari”.

Tanti i rappresentanti delle istituzioni del territorio invitate: i sindaci del Comune di Collesalvetti, del Comune di Livorno e del Comune di Pisa, il Prefetto e Viceprefetto di Livorno, il Procuratore Capo e i magistrati della Procura di Livorno, il dirigente del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il dirigente del Ministero della Salute, l’Ammiraglio Comandante della Direzione Marittima di Livorno e gli ufficiali competenti in materia di inquinamento, i gruppi di maggioranza e opposizione ai consigli comunali di Livorno, Collesalvetti e Pisa. All’incontro sono invitati gli epidemiologi, gli operatori sanitari, Carabinieri Noe e i Carabinieri Forestale, la dirigenza di Arpa Toscana e la dirigenza Azienda Usl Toscana Nord Ovest, i componenti politici e i direttori della Regione Toscana, gli enti religiosi di tutte le professioni, i comitati, le associazioni, e le aziende che riterranno opportuno intervenire, con dati oggettivi alla mano. Un invito esteso a tutti colore che “in maniera costruttiva vorranno partecipare e comunicare il loro parere sulla situazione ambientale e sanitaria del territorio”. Moderatori della serata i cittadini delle Magliette Bianche Italiane, e in sala sarà presente una lista in cui iscriversi per intervenire.

 

Maurizio Costanzo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?