Cortona, ok al finanziamento per la caserma dei Vigili del fuoco di Tavarnelle

Lavori di adeguamento sismico per 1,250 milioni di euro. Meoni: «Una risposta concreta per il distaccamento cortonese dei pompieri»

meoni

meoni

Arezzo, 21 febbraio 2024 – È stata presentato al comandante dei Vigili del Fuoco Roberto Bonfiglio il programma di lavori per la caserma di Tavarnelle. L’immobile di proprietà comunale necessita di importanti interventi di ristrutturazione, interventi che possono tradursi in concreto grazie alle risorse derivanti da un finanziamento regionale e direttamente messe a disposizione dall’Amministrazione comunale. Le due voci ammontano rispettivamente a 900mila euro e a 350mila euro, per complessivi 1,250 milioni di euro. Secondo il cronoprogramma del Comune di Cortona, completata la progettazione esecutiva dell’intervento, il cantiere potrà partire a settembre. I lavori riguarderanno l’adeguamento sismico dell’immobile di Tavarnelle, sede del distaccamento cortonese dei Vigili del fuoco, quale edificio di interesse strategico per il territorio.

«In qualità di assessore ai Lavori pubblici, insieme al nostro Ufficio tecnico - dichiara il sindaco di Cortona, Luciano Meoni - abbiamo provveduto a richiedere il contributo alla Regione Toscana. Esprimiamo soddisfazione per la concessione di queste risorse, particolarmente importanti vista l’urgenza dell’intervento. Anche in questo caso, andiamo a dare una risposta concreta alle esigenze della comunità: non era corretto mantenere in queste condizioni uno stabile così strategico per chi opera per la sicurezza del territorio, non solo cortonese».