Salto ostacoli a San Zeno. La carica dei cinquecento

Equitazione: ultimo concorso nazionale all’Arezzo International Horse. E domenica la gara più attesa con il Gran Premio. Tutto il programma.

Salto ostacoli a San Zeno. La carica dei cinquecento

Salto ostacoli a San Zeno. La carica dei cinquecento

di Sonia Fardelli

Ultimo concorso nazionale di salto ostacoli all’ International Horse prima dell’evento internazionale Toscana Tour. Da questa mattina fino a domenica pomeriggio si daranno battaglia sugli ostacoli 530 binomi in arrivo da tutta la penisola. Nel primo pomeriggio di domenica la gara più attesa, il Gran Premio con ostacoli fino ad 1 metro e 45. "Numeri importanti -–commenta il patron dell’Equestrian Riccardo Boricchi – che stanno ad indicare l’alto gradimento di amazzoni e cavalieri verso il nostro centro. Un impianto che rinnoviamo continuamente per andare incontro alle esigenze dei concorrenti. In questi mesi abbiamo completamente rinnovato il fondo di tutti i campi per una migliore qualità delle prestazioni dei cavalli". E anche la risposta per il Toscana Tour, che prenderà il via il 6 marzo per continuare per cinque settimane consecutive, è stata molto importante.

Si attendono tra i 1000 e 1200 binomi a settimana con un giro di persone che sfiora le 5mila presenze, sempre a settimana. A calcare i campi in sabbia rosa e il "Boccaccio" in erba saranno i big dell’equitazione a livello mondiale, tra cui il campione olimpico svedese Peder Fredicson e quello brasiliano Marlon Modolo Zanotelli, vincitore di due medaglie d’oro ai Giochi Panamericani. Oltre a loro ci saranno tanti altri stranieri ed i migliori cavalieri italiani che cercheranno di portare in alto il tricolore. "Si preannuncia anche quest’anno un evento importante – chiude Boricchi – con gare ad altissimo livello agonistico e con la presenza dei migliori binomi stranieri ed italiani. Per cinque settimane sarà la capitale dell’equitazione". Tanto agonismo, ma anche tante opportunità per i servizi di ricezione e delle cittadine vicine vedranno arrivare ogni settimana circa 5mila persone.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su