Le medaglie
Le medaglie

Arezzo, 5 aprile 2019 - Grande spettacolo a Riccione il 29, 30 e 31 marzo per il Campionato Italiano di taekwondo Cadetti e Juniores di combattimento riservato rispettivamente alle migliori cinture nere classe under 14 e under 17. Oltre 500 atleti provenienti da tutta la penisola si sono contesi il tricolore al Play Hall del comune emiliano romagnolo. L’NRGYM TAEKWONDO AREZZO guidata dal tecnico Antonino Cappello partecipa alla competizione con gli atleti Andrea Conti nella categoria -51 kg Juniores, Francesco Romanelli nella -59 kg Juniores, Cristian Sorrentino nella -78 kg Juniores e Irene Donati nella +59 kg Cadetti. Strepitoso il risultato del savinese Andrea Conti che per la terza volta conquista il titolo di CAMPIONE ITALIANO, dopo averlo già vinto nel 2015 e 2016. Una prestazione straordinaria del giovanissimo atleta, classe 2002, che si impone su tutti realizzando oltre 150 punti e subendone appena 29. Numeri che confermano le straordinarie qualità del giovanissimo atleta aretino e il suo ottimo stato di forma. Andrea a marzo aveva ottenuto la qualificazione diretta per i prossimi Campionati Europei Juniores, salendo sul podio all’European Clubs Championship in Grecia.

Ancora podio a livello nazionale per Francesco Romanelli. L’atleta savinese, classe 2004, si ferma in semifinale contro Alessandro Parigi del Punto Sport Comuni Medicei, ottenendo così la medaglia di bronzo. Impresa non facile per Francesco, dato che gareggiava nella categoria più numerosa della competizione con oltre 40 atleti partecipanti. Buona prestazione per Cristian Sorrentino. L’atleta di Cesa in Val di Chiana, non in perfette condizione fisiche, si ferma ai quarti di finale, ad un passo dal podio, al termine di un incontro molto equilibrato e dagli alti contenuti tecnici e agonistici.

Tra i cadetti Bronzo per la savinese Irene Donati. L’atleta perde in semifinale contro Laura Fuerler del Taekwondo Brixen/Bressanone, atleta che poi risulterà vincitrice della categoria. Grazie a questi straordinari risultati l’Associazione Sportiva Dilettantistica, con sede legale a Monte San Savino, conquista il 4° posto assoluto nella classifica generale Juniores maschile. Un risultato eccezionale frutto di tanto lavoro e di tanti sacrifici. Tutti gli atleti seguono un percorso personalizzato presso le sedi di allenamento di Pieve al Toppo e Castiglion Fiorentino che ha permesso di preparare la gara sotto ogni punto di vista. Risultati così importanti fanno ben sperare per i futuri impegni della squadra. Tra questi il Campionato Regionale Toscano di combattimento che si terrà al palazzetto Vico Pisano il prossimo 7 aprile.