Perugia, 20 marzo 2017 - Paolo Rossi, il «Pablito» capocannoniere dei Mondiali di Spagna del 1982 e attaccante del Perugia ai gloriosi tempi di Castagner, venerdì è stato ospite del Lions club Perugia Host guidato dal presidente Sandro Gerli (insieme nella foto). Ad accompagnare l’ex bomber dei Grifoni c’era anche la moglie, la perugina Federica Cappelletti. Il tema della conviviale era quello del saper fare «squadra» sia nel mondo dello sport che in quello del lavoro. L’ex calciatore, che è anche un campione di generosità (è stato testimonial della Fao ed è impegnato in numerose iniziative umanitarie), ha ricordato gli anni d’oro dei Grifoni dei "miracoli" e della sua carriera calcistica. «Eravamo una famiglia – ha detto – e i miei successi li devo tutti ai miei compagni di squadra».