Siena, 22 ottobre 2017 - Si riprende la testa della classifica la Robur, che dopo essere stata scavalcata dal Livorno nel pomeriggio, regola la Viterbese a domicilio e torna in vetta solitaria. I bianconeri allo stadio Rocchi passano subito in vantaggio: Marotta scatta su un cross di Cristiani e batte Iannarilli, 1-0 già al 4’.

Gara in discesa? Non proprio perché la squadra di casa prende in mano il pallino del gioco e crea qualche occasione dalle parti di Pane, specie su palla inattiva. Nel finale di tempo però la spietatezza dei bianconeri viene ancora una volta fuori. Errore del duo Sanè-Cenciarelli, ne approfitta Guberti che con una gran destro a giro raddoppia. Nella ripresa Viterbese con qualche cambio e con uno spirito ancora più battagliero: gara maschia ma controllata dalla Robur, seppur con qualche affanno. Un errore di Iapichino costa il rigore e il brasiliano Jefferson riapre i giochi dal dischetto. A quel punto la squadra di Mignani dimostra di essere granitica: Marotta mette nel mezzo e Campagnacci, appena entrato segna il primo gol stagionale e chiude il match. Per il Siena è la quarta vittoria di fila in trasferta.
 

Viterbese - Robur Siena 1-3

VITERBESE (4-4-2)
Iannarilli; Sanè (9’st Varutti), Celiento, Sini, Pacciardi; Vandeputte (1’st Mendez), Cenciarelli, Baldassin (21’st Kabashi), Tortori; Di Paolantonio (1’st Bismark), Jefferson.
A disposizione: Pini, Peverelli, Musacci, Micheli, Mbaye, Zenuni.
Allenatore Nofri Onofri


ROBUR SIENA (4-3-1-2)
Pane; Brumat, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino; Cristiani (43’st Panariello), Gerli, Vassallo (43’st Cruciani); Guberti (26’st Bulevardi); Marotta (43’st Lescano), Neglia (18’st Campagnacci).
A disposizione: Crisanto, Terigi, Rondanini, Emmausso, Mahrous, Romagnoli, Damian.

Allenatore Mignani

Arbitro: Santoro di Messina (Abagnara-Della Vecchia).

Reti: 3’pt Marotta, 44’pt Guberti, 29’st Jefferson (rig.), 37’st Campagnacci,

Ammoniti: Iapichino, Tortori, Cristiani, Pane,

Espulso: Tortori (41’st)

Recuperi: 1 e 3.