Montecatini Terme, 6 gennaio 2017 - Tanta paura, mercoledì pomeriggio, in piazza del Popolo, a pochi metri dall’inizio di viale Verdi, a causa di una rissa scoppiata tra alcuni albanesi. Tutto è iniziato intorno alle 19, mentre nella zona stavano passando diverse persone, in uscita dal lavoro o impegnate nelle ultime attività di shopping. Il diverbio, scaturito forse da futili motivi, è presto degenerato in un violento scontro fisico. Sul posto sono giunti anche altri albanesi, forse per aiutare i loro connazionali impegnati nella rissa.

Per fortuna, pochi minuti dopo, in piazza del Popolo sono arrivati i carabinieri, che hanno posto fine allo scontro, fermando anche alcune persone coinvolte nella rissa. L’episodio, comunque, ha destato forte preoccupazione e paura tra gli spettatori. Ma, purtroppo,questo non è stato l’unico episodio a destare preoccupazione nel centro della città. Poche ore prima, infatti, intorno alle 17, un’altra rissa è stata sfiorata davanti alla facciata storica del Kursaal, in corso Roma. Alcuni ragazzi, che sono soliti trascorrere lì i loro pomeriggi, hanno iniziato a litigare, sempre per futili motivi.

La situazione si stava facendo pesante, ma, per fortuna, proprio in quel momento, nella zona del Kursaal stava passando un ex appartenente alle forze dell’ordine, da pochi anni in pensione. L’uomo, dopo aver compreso che la situazione stava degenerando, si è messo in mezzo ai due gruppi e, grazie ai modi autorevoli appresi in lunghi anni di servizio, ha invitato i ragazzi a farla finita. I contendenti, intimoriti dai modi dell’ex appartenente alle forze dell’ordine, hanno preferito desistere e sono andati via.