Lucca, 4 aprile 2017 - Due voci straordinarie, due regine dell’R&B che Lucca Summer Festival  fa incontrare  per la prima volta  nella loro carriera. Due concerti per un'unica lunga notte di musica black. Il 12 luglio sul palco di piazza Napoleone si esibiranno Erykah Badu e Mary J. Blige. Un vero evento.

Con sei album all’attivo in quasi 20 anni di carriera Erykah Badu, è una delle artiste black più rappresentative nella storia della musica. Una cantante in grado di amalgamare mezzo secolo di musica nera fino alle contaminazioni con la musica dub e psichedelica; un’icona che battezza un modello estetico inedito e spregiudicato, costruito sull’espressività di un look tanto eccentrico quanto ricercato e lo sfoggio di una femminilità genuina che è l’efficace controparte del proprio stile musicale.

Mary J. Blige, cantante iconica, vincitrice di Grammy Award, cantautrice, attrice e filantropa, è una figura di forte ispirazione, trasformazione ed emancipazione ed è, di fatto, una delle voci più importanti della contemporanea era musicale. Mary J. Blige conta un'impressionante lista di record nella sua carriera: otto album multi-platino, nove Grammy Awards (più l'incredibile numero di trentadue nomination), una nomination per il Golden Globe 2012 e cinque American Music Award. Il 28 aprile pubblicherà il suo tredicesimo studio album, Strenght of a woman. La Blige è ancora al massimo della forma, lasciando la tipica firma del sound R&B della cantautrice con un'ulteriore performance vocale potente e appassionata.

Il cartellone del Summer sarà aperto dai Green Day (con i Rancid) il 14 giugno, poi Imagine Dragons il 4 luglio, Ennio Morricone il 9 luglio, Rag'n'Bone Man e Lp l'11 luglio, Fedez e J-Ax il 13 luglio, Robbie Williams  il 15 luglio, Il Volo il 21 luglio, Macklemore & Ryan Lewis il 22 luglio, i Kasabian il 23 luglio, Panariello, Conti e Pieraccioni il 29 luglio.