Grosseto, 28 dicembre 2017 - Emorragia improvvisa: un uomo di 45 anni è morto così, ieri sera. L'uomo, residente ad Istia d'Ombrone (Grosseto) aveva subìto un intervento di tonsillectomia il 12 dicembre all'ospedale Misericordia.

Era ancora in convalescenza. Ha cominciato a perdere sangue e, nonostante l'intervento dei sanitari, ha perso conoscenza ed è morto. A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione. La Procura di Grosseto ha aperto un fascicolo e ha acquisito le cartelle cliniche dell'uomo mentre l'Asl ha avviato un'indagine interna.