Scarlino (Grosseto), 3 settembre 2017 - Una bambina di due anni è stata investita dal padre che, alla guida della sua auto, stava facendo retromarcia. È accaduto a Scarlino (Grosseto) dove la piccola è stata soccorsa e trasportata con l'elicottero del 118 all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Le sue condizioni non sarebbero tuttavia gravi e non è in pericolo di vita.

L'incidente è accaduto in un parcheggio in località Puntone di Scarlino: l'uomo stava facendo manovra per uscire dal parcheggio e, procedendo in retromarcia, non si è probabilmente accorto della presenza della bambina dietro la vettura che l'ha urtata. Secondo le prime informazioni la bimba ha riportato un trauma cranico e facciale