L'ex sindaco Giorgio Del Ghingaro

Viareggio, 16 luglio 2016 - È stato presentato il ricorso al Consiglio di Stato per chiedere la sospensiva della decisione del Tribunale amministrativo regionale che ha annullato le elezioni amministrative del 2015 a Viareggio dopo il ricorso di Massimiliano Baldini, candidato sindaco di Lega, civiche e Fdi dopo alcuni errori nel conteggio delle schede.

Secondo quanto si è appreso, il ricorso sarebbe stato presentato da un consigliere comunale, Gabriele Tomei, eletto con la lista civica con la quale si era candidato Giorgio Del Ghingaro, poi eletto sindaco. In attesa dell'esito, Del Ghingaro lunedì dovrebbe essere in municipio per incontrare il commissario prefettizio Fabrizio Stelo al suo insediamento.