A indagare sul ferimento sono i carabinieri
A indagare sul ferimento sono i carabinieri

Lido di Camaiore, 14 luglio 2020 - Non è passato inosservato il professionista pisano che a bordo della sua Aston Martin, l’auto di Bond, James Bond, domenica transitava per le stradine del Lido. E devono averlo puntato i malintenzionati, aspettando il momento giusto per agire; che è arrivato intorno a mezzogiorno. Quando l’avvocato ha posteggiato la sua lussuosa vettura di fronte alla farmacia di viale Colombo. Mentre la moglie è entrata, lui è rimasto fuori. A leggere il giornale in auto. E’ stato un attimo: l’uomo si è sentito sfiorare il braccio, e nel giro di un attimo non aveva più l’orologio. Un Tudor. Immediata è scattata la denuncia al centralino dei carabinieri del Lido, che hanno raccolto la denuncia sul posto e stanno visionando le telecamere di videosorveglianza della zona.