"Tanti sono venuti all’aperitivo da Olivieri in Passeggiata e hanno avuto la sorpresa di trovarci Giorgia Meloni". A fare gli onori di casa l’onorevole Riccardo Zucconi, e non poteva mancare Barbara Paci, candidata sindaco del centrodestra. Meloni s’è concessa a decine di selfie coi fans e ha parlatoa lunco con Paci, che aveva già incontrato a Roma un parlamentare di Fdi, Federico Mollicone, con cui in passato aveva collaborato per una mostra al Pincio. "Nella campagna elettorale – ha detto Meloni – dovete offrire alla gente...

"Tanti sono venuti all’aperitivo da Olivieri in Passeggiata e hanno avuto la sorpresa di trovarci Giorgia Meloni". A fare gli onori di casa l’onorevole Riccardo Zucconi, e non poteva mancare Barbara Paci, candidata sindaco del centrodestra.

Meloni s’è concessa a decine di selfie coi fans e ha parlatoa lunco con Paci, che aveva già incontrato a Roma un parlamentare di Fdi, Federico Mollicone, con cui in passato aveva collaborato per una mostra al Pincio. "Nella campagna elettorale – ha detto Meloni – dovete offrire alla gente contenuti concreti, proposte che affrontino i problemi dei cittadini. E questo vale anche per le elezioni regionali: tutti, da Susanna Ceccardi in giù, devono concentrarsi sui problemi della Toscana, che sono tanti".

A incontrare Meloni da Olivieri sono arrivati anche la senatrice Daniela Santanchè, il sindaco di Vallico Michele Giannini, e Alberto Coluccini che haparlato del caso ersplosivo di Massarosa. Una vicenda che Meloni seguirà, anche se ora la sua principale preoccupazione riguarda la proroga dello stato d’emergenza per il Covid: "In Europa nessuno prolunga lo stato d’emergenza, e il governo non ne dà alcuna motivazione. Non vorrei che questa mossa punti a un ulteriore rinvio delle elezioni, sarebbe gravissimo".

Prima di arrivare a Viareggio Giuorgia Meloni s’è fermata a Forte dei Marmi dove ha incontrato il tenore Andrea Bocelli e la moglie Veronica nel loroBagno Alpemare. Poi ha postato su Facebook il suo apprezzamento per Bocelli: "Grazie per continuare a portare alto il nome dell’Italia nel mondo con la tua voce. Orgoglio nazionale".

Intanto Barbara Paci, candidata del centrodestra, mette i puntini sulle i degli sgravi fiscali annunciati da Giorgio Del Ghingaro, stimati 4 milioni di euro: "Fermo restando il nostro plauso per i provvedimenti adottati in questo periodo di difficoltà, in realtà l’esenzione consegue ad un più ampio programma previsto dal Governo che con il Decreto Rilancio ha già stanziato somme a parziale copertura delle mancate entrate. E’ ragionevole e auspicabile attendersi che a mano a mano che si consolideranno i mancati incassi, il governo stanzierà somme aggiuntive per le amministrazioni comunali". Inoltre sulla solidità del bilancio vantata dal sindaco Paci osserva che "i residui attivi costituiti da imposte pregresse non sono stati recuperati se non in piccolissima parte. Il problema continua ad essere il conto economico corrente che presenta già un disavanzo di cassa".

E Brunello Consorti corregge l’ultima dichiarazione fatta dfalla coalizione di centrodestra, in cui la sua lista civica è stata ribattezzata Risorgimento Viareggino: "No, la mia lista si chiama Viareggio Civica".

b.n.