Pegaso
Pegaso

Camaiore, 10 luglio 2018 - Cade da un fico e riporta una brutta frattura al torace: Aldo Marchi, poco più che settantenne di Torcigliano, nel pomeriggio di ieri è stato trasportato a Pisa con l’elisoccorso.

Davvero un brutto incidente ieri per il Marchi che, intorno alle 18, era salito su un albero di fichi del suo giardino. Un uso tipico in questa stagione per chi possiede alberi da frutto in campagna. Improvvisamente dunque l’uomo è caduto rovinosamente a terra procurandosi una grave frattura, e un pomeriggio di relax si è trasformato in un incubo.

Subito infatti è stato chiamato il 118 che ha allertato il soccorso con l’elicottero Pegaso per trasferirlo d’urgenza a Pisa. L’elicottero è partito da Grosseto, perché quello utilizzato solitamente in Versilia era impegnato all’isola d’Elba per un’altra urgenza. L’elicottero è stato necessario perché il luogo dell’incidente era particolarmente impervio, non raggiungibile con l’ambulanza. Il codice è giallo.

Il Marchi è nativo di Torcigliano dove vive con la compagna e la figlia minore Rossana. Ha anche due figli maschi già sposati. L’uomo si era arrampicato sull’albero appunto per cogliere i fichi e, probabilmente per un malore o perché ha posto un piede in fallo nel vuoto, è caduto giù di peso. Le sue condizioni per fortuna non sono gravissime. Il Marchi è lo zio materno del vicesindaco Marcello Pierucci. Una tragica fatalità: nel 1971 il padre dell’uomo era caduto da un ciliegio, proprio accanto al fico dell’incidente di ieri, perdendo la vita per una frattura alla testa.