Il lungomare di Viareggio (Umicini)
Il lungomare di Viareggio (Umicini)

Viareggio, 11 settembre 2019 - E’ fatta. Oggi è il gran giorno. Quello in cui sveliamo le classifiche definitive di Viareggio, Lido di Camaiore, Marina di Pietrasanta e Forte dei Marmi legate al nostro gioco “Il Bagno dell’Estate”. Un’iniziativa che ci ha tenuto compagnia per tutta la stagione e ci ha permesso di intraprendere un viaggio alla scoperta degli stabilimenti balneari, della loro storia e dei loro protagonisti, molti dei quali hanno fatto la storia del turismo versiliese.

Un referendum lungo, emozionante, divertente e competitivo il giusto. Ai bagni più votati l’onore, la gloria imperitura... e qualche premio speciale, ricordando già da ora che per i primi cinque classificati di ogni graduatoria sono pronte coppe e targhe in ricordo del risultato ottenuto che saranno consegnate nel corso della cerimonia di gala in programma in un locale cult della Versilia.

Primi classificati. I vincitori delle rispettive classifiche preparino zaini e valigie: sono attesi da un intenso fine settimana di meritata vacanza in una località italiana offerto dal nostro giornale. Un modo per riposarsi, rilassarsi...e godersi la vittoria.

Secondi classificati. Speriamo che siate dei bongustai: il vostro premio infatti è una cena per due persone in un ristorante di categoria top della Versilia, di quelli dai sapori irripetibili. Ad aprire le porte ai secondi classificati saranno infatti Lorenzo di Forte dei Marmi, Romano di Viareggio e Ciccarelli di Viareggio.

Terzi classificati. Care medaglie di bronzo, speriamo siate dei cinefili: i premi riservati ai terzi classificati sono due abbonamenti nominali bimestrali al cinema Goldoni di Viareggio, multisala che accoglierà diversi tra i titoli più attesi dei prossimi mesi, gentilmente offerti da Fabrizio Larini.

Quarti classificati. Ai protagonisti arrivati appena fuori dal podio, toccano in dote due biglietti d’ingresso per il magico Carnevale di Viareggio 2020 offerti dalla nostra redazione.

Quinti classificati. Dulcis in fundo, per i quinti di ognuna delle quattro classifiche un premio ‘letterario’: l’ultimo libro di Umberto Guidi e Giampaolo Ghilarducci «La regina delle spiagge», che tratteggia la storia del turismo balneare con pagine dense di memorie, racconti e testimonianze fotografiche.