Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Ascoli-Ternana 4-1, Fere coi remi in barca

Brutta prova dei rossoverdi che arrivano scarichi al cospetto di un Ascoli più che quadrato

ASCOLI TERNANA - PARTITA DELLA 38^ GIORNATA DI SERIE B -
Un momento di Ascoli-Ternana

TAscoli, 6 maggio 2022 -  Una Ternana in stile 'balneare' chiude il campionato con una sonora sconfitta ad Ascoli. Un 4a1 che lascia poco spazio a recriminazioni di sorta, consolidando la posizione play off della squadra di Sottil e congedando le Fere di mister Cristiano Lucarelli con una prestazione decisamente sotto-tono. Per i padroni di casa tripletta di Tsadjout (6', 19' e 60') e autogol Defendi a seguire; ospiti a segno con Partipilo al 46', nel vano tentativo di riaprire il match. La Ternana si presenta sì in formazione rimaneggiata ma con la testa decisamente altrove, complice anche una classifica senza più nulla da dire. Difesa rossoverdi a tratti imbarazzante e Ascoli con la vittoria in pugno quasi  subito. Per la Ternana anche una traversa  di Palumbo e un paolo di Pettinari, che avrebbero potuto rendere la sconfitta meno marcata. L'Ascoli sesto, si prepara ai play off, e la Ternana, decima, chiude la stagione a metà classifica.

ASCOLI (4-3-1-2) Leali, Baschirotto, Bellusci, Quaranta, D'Orazio (27' st Paganini sv), Collocolo, Buchel (38' st Fontana sv), Saric (38' st Eramo sv), Maistro (28' st Caligara sv), Tsadjout (27' st Iliev sv), Dionisi 6,5.
TERNANA (3-5-2) Iannarilli, Boben, Capuano , Celli, Defendi (26' st Ghiringhelli sv), Agazzi (36' st Capanna sv), Proietti , Palumbo (27' st Paghera sv), Martella (1' st Partipilo ), Pettinari 6 (36' st Capone sv), Donnarumma . Allenatore: Lucarelli
ARBITRO: Maggioni di Lecco 6.

RETI: 6' pt Tsadjout, 20' pt Tsadjout; 1' st Partipilo, 15' st

SPETTATORI 6.800 circa di cui 355 ospiti.

Ste.Cin.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?