Il presidente del Coni. Malagò al PalaTerni:: "Struttura all’avanguardia"

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, elogia il PalaTerni come struttura all'avanguardia durante la sua visita, sottolineando l'importanza di promuoverla a livello nazionale e internazionale. La struttura è elogiata per la sua qualità e funzionalità, con prospettive di collaborazioni future con le federazioni sportive.

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha visitato ieri il PalaTerni, accolto da una delegazione di autorità e rappresentanti locali. Erano presenti il presidente regionale del Coni, Domenico Ignozza, il delegato provinciale Coni Terni, Fabio Moscatelli, l’assessore allo sport del Comune di Terni, Marco Schenardi, in rappresentanza di PalaTerni srl Sergio Anibaldi, gli architetti Baldi & Margheriti, Emiliano Strinati della Fondazione Carit, Paolo Tagliavento, amministratore unico del Pala Ternana Eventi Srl, e Ramona Morelli, direttore generale di Umbria Forum. Malagò ha definito il PalaTerni come "all’avanguardia, paragonabile a una struttura americana per qualità, funzionalità e bellezza" e ha ricordato la posa della prima pietra avvenuta nel 2021, a cui aveva partecipato, sottolineando quanto fosse sorprendente vedere oggi il progetto non solo realizzato, ma superare di gran lunga le aspettative. Malagò ha poi espresso le sue congratulazioni a Umbria Forum per la programmazione degli eventi, incoraggiando a promuovere il PalaTerni a livello sia nazionale che internazionale. "Un luogo polifunzionale di tale livello ed efficienza è un vanto per l’Umbria", ha dichiarato, evidenziando l’importanza di sfruttare al massimo le potenzialità di questa straordinaria struttura. La visita è stata propedeutica in vista di future collaborazioni con le varie federazioni sportive per l’organizzazione di eventi. Il tour si è concluso con la consegna degli schizzi della hall, definita dagli architetti Baldi & Margheriti “la pancia di Shrek”, un ulteriore simbolo della creatività e dell’innovazione che caratterizzano il PalaTerni.