Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
4 ago 2022
4 ago 2022

Il San Miniato non cambia la sua ‘ricetta’ Il tecnico Giacopelli: "Puntiamo sui giovani"

4 ago 2022

Finita una stagione entusiasmante, che non ha portato al salto nel campionato di Promozione solo per una sfortunata sconfitta nella finale play-off con l’Invictasauro, il San Miniato si rimette in moto per preparare un altro campionato di prima categoria da protagonista.

"Il direttore sportivo Giacomo Neri – spiega il tecnico Riccardo Giacopelli (nella foto) – è al lavoro per allestire una rosa che prevede la conferma di gran parte del gruppo dello scorso anno e l’arrivo di alcuni elementi prevalentemente giovani ma sicuramente promettenti. Questa è la politica che la società del presidente Stefano Gasperini segue ormai da anni".

I nuovi arrivati?

"Si segnala il rientro del difensore Alberto Massacci, che aveva già vestito la maglia neroverde e poi si era dovuto allontanare per motivi di lavoro. Nel reparto offensivo sarà Alberto Cenni (ex Lucignano) a dare un valore aggiunto alla nostra forza di attacco".

Siete ancora alla ricerca di qualche altro giocatore?

"Puntiamo a fare qualche ulteriore innesto soprattutto nella fascia centrale del campo".

La composizione del girone?

"E’ tuttora incerta. La nostra speranza è di essere inseriti nel girone fiorentino, che prevede trasferte meno lunghe rispetto a quello tirrenico".

Obiettivi?

"Continuare a valorizzare i giovani cercando di confermare quanto di buono fatto lo scorso anno. Non dimentichiamo che il San Miniato appena qualche anno fa militava nel campionato di terza categoria…".

Il settore giovanile?

"Come sempre sarà il fiore all’occhiello di questa società che ha squadre in tutte le categorie, a partire dalla scuola calcio per arrivare agli Juniores".

Giuseppe Stefanachi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?