Siena, 22 luglio 2018 - Parla anche un po' senese l'impresa dell'azzurra di salto in alto Elena Vallortigara che a Londra, alla Diamond League, ha saltato 2 metri e 2 centimetri , classificandosi seconda alle spalle della russa Mariya Lasitskene (2,04) e diventando la seconda italiana di sempre dopo la primatista nazionale Antonietta Di Martino (2,03 all'aperto e 2,04 indoor) e superando, il "mostro sacro" Sara Simeoni (2,01).

A raccontare il legame con la città del Palio è la stessa Vallortigara: "Questo risultato parte da Siena dove mi sono trasferita dalla fine del 2016 sotto la guida tecnica di Stefano Giardi, anche oggi qui al mio fianco. Dico grazie a lui e a tutte le persone che non hanno mai smesso di credere in me".