Pontedera si fa grande in Francia Un oro e un bronzo da ricordare

La città della Vespa al campionato europeo U19. Protagonisti Alice Pettinari. e Francesco Garruccio.

Si chiude con una prestigiosissima medaglia d’oro ed una di bronzo l’avventura della Canottieri Pontedera al campionato europeo U19 2023 che si è svolto a Brive la Gailarde, in Francia. L’Italia ha ben figurato portando a casa 7 medaglie d’oro, 2 argenti e 4 bronzi. Le previsioni metereologiche avevano dato brutto tempo ma fortunatamente si sbagliavano ed il lago è stato perfetto per tutto il giorno. La Canottieri Pontedera è presente in squadra con Alice Pettinari numero tre del quattro senza capitanato da Giorgia Sciattella Tevere remo, Francesca Rubeo Aniene e Matilde Orsetti Arno. E con Francesco Garruccio capovoga del due senza insieme a Guglielmo Melegari del Murcarolo. Il primo equipaggio a uscire in acqua è il due senza di Garruccio-Melegari.

Le batterie hanno fatto emergere una Turchia molto combattiva e anche in finale parte molto veloce tirandosi dietro l’Italia e la Francia che prova a raggiungerla ma la Turchia è la più forte. Per il secondo e terzo posto si accende una lotta tra Italia e Francia che si alternano ma sul traguardo la Francia è seconda. Seguono le ragazze del quattro senza che devono tenere d’occhio una poderosa Romania. La partenza è a favore delle azzurre e la Romania arranca e sbaglia la direzione invadendo la corsia vicina.

L’Italia va avanti per la sua strada e prende il largo sulle avversarie. La temuta Romania sbaglia ancora e viene squalificata e alle spalle dell’Italia rimane la Francia e la Grecia ma l’Italia scappata avanti e sul traguardo l’Italia vince un preziosissimo oro. Adesso occhi puntati sui prossimi obiettivi dei campionati Italiani e poi la corsa per i campionati mondiali di Parigi tra fine luglio ed inizio agosto.