Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
17 mag 2022

Scherma, medaglia al merito a Francesco Rubenni del Circolo Scherma Arno

Rubenni: "Questa medaglia, oltre che a tutto il Circolo Scherma Arno, la voglio dedicare al Maestro Massimo Puccinelli"

17 mag 2022
I giovani atleti del circolo
I giovani atleti del circolo
I giovani atleti del circolo
I giovani atleti del circolo

Pisa, 17 maggio 2022 - Come di consueto, anche per l’anno 2021 la Federazione Italiana Scherma ha approvato, di concerto con l’Istituto per il Credito Sportivo, il progetto “Incentivazione allo Studio”, rivolto ad atleti meritevoli, capaci di ottenere ottimi risultati sia dal punto di vista scolastico che da quello sportivo.

RICONOSCIMENTI - Sono infatti stati assegnati riconoscimenti riferiti alla stagione sportiva ed all’anno scolastico 2020/21 ad atleti agonisti laureati e diplomati delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Per la categoria Ragazzi/e ed Allievi/e, il riconoscimento, consistente in una medaglia d’oro appositamente coniata, è stato destinato a tutti gli studenti non ripetenti, che hanno partecipato, nella stagione sportiva 2020/21, a competizioni schermistiche valevoli per il Campionato Italiano e che abbiano superato il relativo “Esame di Stato di Primo Ciclo” con il massimo del giudizio (10 o 10 e lode).
Benché con notevole ritardo, causa restrizioni anti-covid19, si è svolta a Riccione, la scorsa domenica pomeriggio, la Cerimonia di premiazione del progetto, in occasione dello svolgimento del Gran Premio Giovanissimi, che è il Campionato Italiano della Scherma per le categorie Under 14.

RUBENNI - Francesco Rubenni, atleta fiorettista quindicenne del Circolo Scherma Arno, è stato insignito, in una cornice romagnola di tutto rispetto, della medaglia d’oro al merito scolastico e sportivo dalla Federazione Italiana Scherma, per aver saputo coniugare i risultati in pedana ed i risultati nello studio. Ai tanti segni di congratulazione pervenutegli, il giovane atleta della Scherma fornacettese così ha risposto: “Questa medaglia, oltre che a tutto il Circolo Scherma Arno, la voglio dedicare al Maestro Massimo Puccinelli, perché per me è stata sempre una persona veramente importante e perché proprio lui mi ha sempre incentivato a dare il meglio di me nello studio”. Emblematica e fondamentale è stata, nella formazione sportiva e caratteriale del giovane, la figura del Maestro del Circolo Scherma Arno Massimo Puccinelli, scomparso prematuramente poco più di un anno fa. I complimenti a Francesco provengono da tutto il Circolo, dai suoi compagni di squadra, amici e Dirigenti. “Un grande traguardo che ha coniugato sport e studio, un bell’esempio per tutti. In bocca al lupo a Francesco per le sue prossime sfide”, con queste parole il Presidente del Circolo Scherma Arno, Gianluca Alessandrucci, si è congratulato con l’atleta.

M.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?