Diego Simeone e la moglie
Diego Simeone e la moglie

Pisa, 27 agosto 2018 - Due anni impressi a lettere d’oro nel suo cuore. Diego Simeone, oggi allenatore di successo dell’Atletico Madrid e tra i più talentuosi del mondo, non si è dimenticato di Pisa. Approdò in Italia nel 1990 proprio in Toscana e nell’ultimo anno disputato nella storia dei neroazzurri in Serie A. Dopo la retrocessione in B l’anno successivo, rimase a Pisa un altro anno, poi si aprirono per lui le porte del grande calcio internazionale.

Nella giornata di domenica 26 agosto, Simeone ha twittato una sua foto sotto la torre pendente a Pisa, scrivendo: «Che bei ricordi!». Immediato il retweet della società neroazzurra che ha commentato: «A Pisa sarai sempre il benvenuto! Ti aspettiamo all’Arena». Non è la prima volta quest’anno che Simeone ricorda i suoi anni in neroazzurro. A febbraio infatti, alla vigilia della sfida di Europa League tra Atletico Madrid e Copenhagen, Simeone e un altro grande ex del calcio neroazzurro, Henrik Larsen, avevano avuto un siparietto su Eurosport rievocando la loro esperienza a Pisa ai tempi di Romeo Anconetani.