Gema, Del Re critico: "Arbitri non all’altezza"

La Gema Montecatini subisce una sconfitta con recriminazioni a causa di un arbitraggio discutibile. Nonostante un buon inizio, la squadra non riesce a chiudere la partita e Brianza ne approfitta. Il tecnico Del Re critica l'arbitraggio, sottolineando la mancanza di coerenza nel livello tecnico del campionato di Serie B.

Gema, Del Re critico: "Arbitri non all’altezza"
Gema, Del Re critico: "Arbitri non all’altezza"

Sconfitta con non poche recriminazioni per la Gema Montecatini, che al PalaFacchetti di Treviglio per lunghi tratti ha comandato la partita, lasciando le briciole a Brianza Casa Basket. Nei momenti topici del match però la truppa di Del Re non è riuscita ad ’ammazzare’ la partita: "A Brianza vanno fatti i complimenti perché ha creduto alla vittoria fino in fondo e ha sfruttato appieno i nostri errori, noi siamo stati ottimi nei primi due quarti anche se nel secondo periodo abbiamo concesso un po’ troppo – analizza coach Marco Del Re – Eravamo riusciti a prenderci nuovamente un buon margine fra terzo e quarto periodo, poi però Loro ha rimesso in partita Brianza con dei canestri di puro talento. La partita a mio avviso l’abbiamo persa nel momento in cui non siamo riusciti a difendere su tre transizioni offensive. Stiamo provando ad avere di nuovo la squadra al completo, siamo scesi in campo con un Mastrangelo al rientro da una lesione muscolare e con un solo allenamento sulle gambe, con Passoni e Corgnati che in settimana avevano avuto problemi, quindi viste le premesse sono comunque contento della prova fornita dalla squadra".

Le carezze che il tecnico livornese dispensa ai suoi ragazzi diventano frustate quando si parla dell’arbitraggio: Gema ha chiuso la gara con quattro uomini fuori per falli, con l’episodio del fallo in attacco condito da tecnico inflitto a Corgnati su quello che sarebbe stato il canestro del 73-80 che, di fatto, è stato il turning point della partita: "Devo fare i complimenti ai miei ragazzi, perché siamo riusciti a segnare canestri difficilissimi da sotto con almeno due o tre contatti non fischiati ogni volta e anche grazie a questi siamo rimasti in partita nonostante un arbitraggio non all’altezza – attacca Del Re – Non è la prima volta che ci capita e questo mi amareggia non poco. Il livello degli arbitraggi purtroppo non è andato di pari passo con la crescita del livello tecnico del campionato di Serie B".

Filippo Palazzoni