Successo della ’Notte dei desideri’ Bambini protagonisti a Montignoso

Successo della ’Notte dei desideri’  Bambini protagonisti a Montignoso
Successo della ’Notte dei desideri’ Bambini protagonisti a Montignoso

Si è tenuto a Villa Schiff di Montignoso l’evento ’La notte dei desideri’ da un’idea della pittrice Manola Caribotti in collaborazione con l’Arts and Musical School di Lara e Morena Maggiani. Protagonisti indiscussi, come per tutti gli eventi di Caribotti, sono stati i bambini, autori di numerose casine in terracotta che hanno animato il bosco dei folletti. L’obiettivo dell’iniziativa, come ha ricordato la presentatrice Francesca Bianchi, è quello di evidenziare l’importanza della comunità nella vita di ognuno di noi, così come la condivisione, il confronto, per una crescita sana e uno sviluppo intellettuale consapevole. Partner dell’iniziativa associazione Bookcrossing Massa e Cava Museo Fantiscritti di Walter Danesi, che ha donato al Comune una targa in marmo da lui incisa e dipinta da Manola Caribotti raffigurante il simbolo di Montignoso, il Castello Aghinolfi. Il dono è stato consegnato dalla giovane Viola Della Pina all’assessore Giorgia Podestà, a Gina Gabrielli e alla delegata alla cultura Eleonora Petracci. Viola indossava una gonna con disegni e pensieri dei bambini, quale anticipazione di un futuro nuovo progetto di Caribotti.

I bambini e i ragazzi della scuola di musical hanno intrattenuto il pubblico con uno spettacolo magico, nell’attesa dell’imbrunire per vedere davvero i desideri accendersi nel bosco delle fate. Patrocinato dal Comune di Montignoso, l’evento ha visto quali sponsor Bottega e Cucina, Frantoio Anderlino e Associazione la Rivicita di Carmen Federico, che a sua volta ha donato ai bambini tanti braccialetti luminosi. Supporto tecnico e logistico di Pierpaolo Marchi e servizio fotografico a cura dell’artista Marcello Podestà.

S.C. Strenta