Primo premio al presepe di Groppoli

La parrocchia di Groppoli vince il concorso dei presepi di Fivizzano con un messaggio di pace. La giuria premia anche la borgata di Folegnano e Monica Carlini di Turlago. L'obiettivo è estendere l'iniziativa a tutto il territorio per promuovere il turismo locale.

Primo premio al presepe  di Groppoli
Primo premio al presepe di Groppoli

E’ stata la parrocchia di Groppoli a conquistare il primo premio nel concorso dei presepi di Fivizzano con il messaggio di pace che è riuscita a diffondere con la sua creazione. Lo ha deciso la giuria del concorso decretando nei giorni scorsi il “miglior Presepe 2023” e sottolineando "il messaggio di pace che scaturisce dall’originale presepio meccanico allestito, con l’alternanza del giorno e della notte e perfino con effetti sonori quali il vagito di un bambino, un Presepe, con a fianco un campo di guerra, un teatro di battaglia con morte e distruzioni".

La giuria, era composta dall’assessore alla cultura di Fivizzano Francesca Nobili, da Ragna Engelsberg e Graziano Guiso, artista e docente all’Accademia Belle Arti di Carrara. Assegnate anche due menzioni speciali: alla borgata di Folegnano che ha partecipato con l’esposizione di molti presepi dei quali uno subacqueo allestito nella fontana del paese e per l’impegno di tutti i paesani nell’allestirli; e a Monica Carlini di Turlago che da 31 anni da sola, edifica il presepe nell’aia della sua casa "dedicandolo e facendone partecipe tutta la comunità".

"Ci auguriamo vivamente per il prossimo anno – commenta l’assessore Francesca Nobili – di potere estendere a tutto il territorio questa forma di partecipazione al Natale affinchè Fivizzano, Comune dei 100 borghi, divenga pure ‘terra dei Presepi’. Da parte nostra ci impegneremo a mettere a disposizione dei bus navetta per portare turisti e curiosi in ogni frazione dove gli abitanti offriranno loro degustazioni di prodotti tipici locali, al fine di promuovere il territorio". Alla premiazione del concorso dei Presepi ha partecipato il Sindaco Gianluigi Giannetti.

Nella foto Engelsberg consegna il primo premio alla parrocchia di Groppoli

Roberto Oligeri