Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Motta: "Orgoglioso di quanto visto in campo"

Kiwior anticipa Zaccagni davanti a Provedel
Kiwior anticipa Zaccagni davanti a Provedel
Kiwior anticipa Zaccagni davanti a Provedel

Amareggiato ma orgoglioso della prova della squadra. E poi, come sempre, Thiago Motta fa giusto un minimo accenno ad alcuni episodi controversi della gara senza scadere nelle polemiche verso la direzione di Pairetto. Un esempio per tanti suoi colleghi spesso dai toni ben più polemici. "E’ stata una partita bella e dura da giocare – dice il tecnico Aquilotto a fine gara – la squadra ha tenuto fino alla fine contro una grande avversaria come la Lazio". E’ apparso evidente come lo Spezia negli ultimi quindi minuti si sia chiuso nella sua metà campo, di fatto lasciando il pallino del gioco ai capitolini. "Sono cose che possono succedere soprattutto quando giochi contro le grandi squadre che ti attaccano. Noi abbiamo difeso molto bene e dobbiamo essere orgogliosi di quanto fatto". Poi un accenno agli episodi "che sono stati a favore degli avversari". In casa laziale parla il match winner Acerbi, che allontana le polemiche seguite al ko col Milan. "Io penso solo a giocare. Era importante vincere per contiuare la rincorsa all’Europa. Prendiamo tanti contrattacchi perchè con Sarri abbiamo degli schemi che se saltano andiamo in difficoltà"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?