Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
2 ago 2022
2 ago 2022

"Siamo un bel gruppo Voglio dare moltissimo"

Francesco Marcheggiani parla delle aspettative del Follonica Gavorrano

2 ago 2022
Francesco Marcheggiani vanta una grande esperienza nei campionati professionisti e semi professionisti
Francesco Marcheggiani vanta una grande esperienza nei campionati professionisti e semi professionisti
Francesco Marcheggiani vanta una grande esperienza nei campionati professionisti e semi professionisti
Francesco Marcheggiani vanta una grande esperienza nei campionati professionisti e semi professionisti
Francesco Marcheggiani vanta una grande esperienza nei campionati professionisti e semi professionisti
Francesco Marcheggiani vanta una grande esperienza nei campionati professionisti e semi professionisti

Il Follonica Gavorrano corre e suda sul campo del Capannino di Follonica. La preparazione è entrata ormai nel vivo, dopo i primi giorni che hanno visto i ragazzi a disposizione di mister Marco Bonura e del suo staff mettere i primi litri di benzina nelle gambe per essere pronti a dare il massimo già dalle prime uscite ufficiali. Dopo la sconfitta di misura sul campo del Montevarchi la formazione è tornata ad allenarsi.

"Dopo le vacanze è stato molto bello ritrovarci tutti insieme per i primi allenamenti – le parole di Francesco Marcheggiani, uno dei nuovi acquisti –. Sono molto contento di aver trovato ragazzi che già conoscevo e altri con cui ho giocato contro, ma anche ragazzi alle prime esperienze. A livello personale mi auguro di dare molto a questa squadra e di riuscire a raggiungere degli obiettivi importanti. Le prospettive sono molto buone".

Marcheggiani sarà il punto di riferimento offensivo del nuovo campionato, in grado sia di andare in gol che fornire assist.

Il neo acquisto può vantare una grande esperienza: nato a Terni nel 1991 ha giocato, prima di approdare in biancorossoblù, anche con Lucchese, Vis Pesaro, Cassino, Gualdo Casacastalda, Maccarese Giada, Reggiana, muovendo i primi passi proprio nel Rieti, vantando un bottino di 167 reti nell’arco della sua carriera. Può inoltre ricoprire più ruoli in tutto il reparto offensivo, rappresentando quindi un’arma in più di sicuro valore nella rosa su cui potrà contare mister Marco Bonura nella prossima stagione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?