Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 mag 2022

Bsc Big Mat, doppietta L’Academy si arrende

23 mag 2022

Si chiude con una doppia vittoria la prima fase della stagione per il Bsc Big Mat Grosseto.La formazione di Stefano Cappuccini ha superato l’Academy Nettuno (5-2 e 8-2 i finali delle due sfide) e si prepara nel migliore dei modi ad affrontare la poule salvezza consapevoli di poter giocarsela contro tutti a viso aperto.

In gara-1 il Bsc Grosseto fa subito la voce grossa onorando l’impegno con massima concentrazione. Allo stadio Simone Scarpelli, dunque, si è visto un match bloccato sullo 0 a 0 fino al sesto inning, quando i biancorossi sono passati in vantaggio per 1 a 0 con Cinelli. La settima ripresa si è chiusa sul 3 a 1 per i biancorossi, grazie ai punti messi a segno da Leonora e Scull. L’ottavo inning vede replicare con altri due punti il Big Mat Bsc Grosseto con Milli e Pasquini, per poi subire il 5 a 2 nella nona ripresa. Alla fine ininfluenti per il successo finale.

In gara-2 i biancorossi s’impongono per 8 a 2. L’andamento del match è stato chiaro fin dal principio anche grazie ad un monte di lancio finalmente all’altezza con Flores e Marquez in grande spolvero: 3 a 0 per la squadra di casa, grazie a Funzione, Diaz (nella foto) e Leonora, nel primo inning e altri due punti arrivano nella seconda ripresa con Tiberi e il solito Leonora. Altri due punti, uno nel quinto e uno nel sesto inning, siglati da Mirko Pancellini e Mattia Pancellini, portano il Big Mat Bsc Grosseto sul 7 a 0. All’ottavo, nonostante i due punti messi a segno dalla squadra ospite, i biancorossi firmano l’8 a 2 con un Leonora in grandissima forma.

"La prima fase del girone è stata positiva – ha detto il manager Stefano Cappuccini –: 6 vittorie su 10 erano impensabili alla vigilia della stagione. La squadra è stata progettata per il futuro e dunque adesso potremo progettare con calma i prossimi anni. Col Nettuno sono arrivate due vittorie che ci fanno capire che stiamo percorrendo la strada giusta. Ora dobbiamo rimanere concentrati perchè dobbiamo rimanere in serie A e le sfide che ci aspettano nelle prossime settimane non sono assolutamente da sottovalutare. Il cammino è positivo e i ragazzi stanno crescendo settimana dopo settimana".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?