Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Ciclismo, per Gastone Nencini ancora un racconto sulla vittoria al Giro

Presentato un libro alla Camera dei Deputati

Elisabetta Nencini durante la presentazione
Elisabetta Nencini durante la presentazione

Roma, 13 maggio 2022 – Ancora un racconto su Gastone Nencini, il grande campione mugellano di ciclismo e la sua impresa nel Giro d’Italia 1957. Lo descrive in maniera precisa e puntuale nel suo libro, Giuseppe Volonnino, rifacendosi a quanto scriveva il compianto collega Attilio Camoriano, penna storica di ciclismo scomparso nel 1974. Il libro dal titolo “Camoriano racconta Nencini e il 40° Giro d’Italia” è stato presentato nella sala stampa della Camera dei deputati d'Italia" e si può considerare un omaggio alla corsa rosa in corso di svolgimento.

Una doppia occasione per ricordare ed omaggiare l’indimenticabile campione toscano, uno dei 7 corridori italiani ad aver vinto Giro e Tour, gli altri sono Bottecchia, Bartali, Coppi, Gimondi, Pantani e Nibali, e la figura del giornalista genovese Attilio Camoriano. Con l'autore del libro Giuseppe Volonnino, presenti il giornalista Massimo Lagomarsino, la figlia di Gastone Elisabetta Nencini, i parlamentari Luca Pastorino che ha curato l'incontro, Roberto Bagnasco, il senatore Riccardo Nencini, il consigliere delle Regione Liguria Giovanni Boitano e il presidente del Comitato Fci Lazio Maurizio Brilli. Durante la cerimonia, appassionato e commovente come sempre, il racconto di Elisabetta, nel ricordare l'impresa del padre nel 1957, l'entusiasmo della gente, determinante per la vittoria, ed ha messo in risalto la figura di un grande uomo come è stato Gastone Nencini.

Antonio Mannori






 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?