Federico Chiesa (Fotocronache Germogli)
Federico Chiesa (Fotocronache Germogli)

Firenze, 8 dicembre 2018 - Proprio alla vigilia di una sfida molto importante per la Fiorentina, impegnata a Reggio Emilia contro il Sassuolo (domenica 9 dicembre alle 12.30) in casa viola c'è appren sione per le condizioni di Federico Chiesa, il giocatore più rappresentativo di questa giovane squadra gigliata in cerca di uscire da una certa sterilità di punti e di gol. Nell'allenamento mattutino della vigilia, infatti, Chiesa ha avvertito un problema all'inguine ed è andato negli spogliatoi in anticipo. Il giocatore è partito per Reggio Emilia, ma il suo impiego è molto in forse. 

"La partita _dice Pioli nella conferenza stampa _  sarà difficile perché il Sassuolo è  una buona squadra. Tutti noi dobbiamo dare qualcosa in più in questo momento, io per primo. Siamo in lotta per l'Europa che è il nostro obiettivo. Siamo a due punti dalla sesta posizione, siamo a quattro-cinque punti dalla Champions League, ma conta quello che faremo domani".

Pioli esprime la propria soddisfazione per la visita del patron viola Andrea Della Valle alla squadra: "Il fatto che la proprietà si sia presentata ieri è stato molto positivo perché ha rinnovato la fiducia al progetto, a chi lavora in quella direzione, dimostrando sostegno, di credere a quello che la Fiorentina ha prospettato in questa stagione, una squadra che è molto giovane ma che può e deve crescere -ha aggiunto Stefano Pioli-. Siamo tutti consapevoli di dover dare il massimo per tornare a prendere quei risultati che recentemente ci stanno mancando".