I primi rimborsi agli alluvionati

Proposta di legge per aiutare le comunità colpite dall'alluvione in Toscana: la Regione contatta i cittadini per fornire risorse, ma si raccomanda di diffidare da soggetti non ufficiali.

Arriverà martedì in seconda Commissione la proposta di legge relativa alle misure urgenti a sostegno delle comunità e dei territori colpiti dall’alluvione e subito dopo in consiglio regionale, dichiara la Presidente della commissione Ilaria Bugetti, "poi procederemo ad erogare le prime risorse che la Regione intende destinare ai toscani". Sono partite l’8 febbraio le prime mail destinate ai cittadini toscani colpiti dall’alluvione nello scorso novembre, obiettivo dei primi contatti é avere un Iban valido su cui poter versare le risorse messe a disposizione dalla Regione. Ad essere contattati sono tutti coloro che hanno compilato il formulario di ricognizione dei danni. Non sono previsti altri metodi di reperimento del codice, occorre quindi diffidare da soggetti che non siano della Regione stessa.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro