Soccorsi ed evacuazione, esercitazione di protezione civile a Badia a Ripoli

L'ha organizzata la Misericordia lo scorso fine settimana

L'assessora Titta Meucci

L'assessora Titta Meucci

Firenze, 2 ottobre 2023 - Cento persone, tra volontari, operatori tecnici e personale sanitario, hanno partecipato lo scorso fine settimana ad un'esercitazione di protezione civile organizzata dalla Misericordia di Badia a Ripoli. L’obiettivo era quello di testare il livello di capacità dei volontari e verificare le competenze davanti a vari scenari di emergenza quali scosse sismiche, maxi incidenti ed interventi in ausilio a squadre sanitarie. Le manovre sono state gestite da una postazione di coordinamento appositamente costituita nella sede della Misericordia, in via Chiantigiana, e le squadre di soccorso sono state attivate secondo tempi e procedure analoghe a quelle previste per una reale emergenza.  Il campo base è stato invece allestito all'interno dei giardini della Misericordia.  Ricerca dispersi, simulazione di un maxi-incidente, evacuaazione di una scuola e prova tecnica in fuoristrada per misurare le capacità dei conducenti dei veicoli speciali: questo il dettaglio degli interventi.  «L’esercitazione - ha spiegato l'assessora alla protezione civile Elisabetta Meucci - oltre a preparare i volontari affinché siano in grado di operare con efficacia e tempestività, voleva anche essere occasione di scambio di esperienze tra le varie realtà che operano fianco a fianco per la protezione delle persone e la salvaguardia del territorio".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro