Borri all’ambiente, Giuntini al turismo. Tutti i nomi della squadra Baroncelli

Il sindaco promette: "L’impegno sarà costruire una strada nuova nel solco della scelta di 5 anni fa"

Borri all’ambiente, Bagni al turismo. Tutti i nomi della squadra Baroncelli

Borri all’ambiente, Bagni al turismo. Tutti i nomi della squadra Baroncelli

Presentata la nuova giunta di Barberino Tavarnelle, la squadra con la quale il sindaco David Baroncelli affronterà il suo secondo mandato nel Comune unico, il terzo se si considera anche quello a Tavarnelle. "L’impegno – commenta il sindaco - sarà quello di costruire una strada nuova nel solco della scelta compiuta cinque anni fa con la fusione, in seno alla quale abbiamo intrapreso un cammino importante, rinnovando la storia e i valori della comunità".

Come a Greve in Chianti, anche a Barberino Tavarnelle il vicesindaco sarà per la prima volta una donna, Elena Borri. Le sono state assegnate, tra le altre, le deleghe ad ambiente, pubblica istruzione, comunicazione e servizi al cittadino, personale. Per Anna Grassi, assessora nel precedente mandato, si tratta di una conferma, come anche per Roberto Fontani al fianco del sindaco Baroncelli dal 2019. Politiche della cura e dell’interdipendenza, sociale, welfare e politiche abitative e della casa, sono alcune delle deleghe conferite ad Anna Grassi, mentre Roberto Fontani continuerà a gestire uno dei settori nevralgici dell’ente, i Lavori pubblici e il decoro urbano. Sono due nuovi ingressi quelli di Paolo Giuntini e Tiberio Bagni. Il primo è assessore anche allo sviluppo economico (agricoltura, turismo, commercio, industria e artigianato), mentre il secondo si occuperà di bilancio, tributi e società partecipate. Restano nella sfera di competenza del sindaco Baroncelli urbanistica e edilizia, cultura e sport, Polizia municipale e Protezione civile. "Il nostro lavoro – ha detto Baroncelli nella presentazione di venerdì in consiglio comunale – sarà quello di rafforzare consapevolezza e progettualità tese a rispondere alla rete invisibile dei bisogni sociali, emotivi, materiali e immateriali, delle relazioni, delle aspirazioni, delle peculiarità che ci tengono tutti insieme".

Andrea Settefonti